HOME 

L’associazione “Cappello della Strega”
organizza a Soldano -IM- la corsa più bizzarra dell’estate.

     Il 13 giugno, all’interno dell’evento musicale  “Live in The Village 2.0”

   equipaggi folli e strampalati si sfideranno in una corsa goliardica su sedie da ufficio e sedie auto costruite che percorreranno una pista a fondo misto articolata nell’interno del centro storico.
      Nella ‘Downhill Carega Racing’ non conteranno i tempi di discesa ma l’estro creativo e la simpatia dei team partecipanti e dei loro sostenitori, tutti valutati da una giuria autorevolissima.
      La competizione ha diversi precedenti in tutta Europa quali ad esempio la Bürostuhlfahren che si tiene ogni anno a Ludwigsburg, Germania, e la Office Chair Racing di Copenhagen.
     Più vicina a noi è meritevole di menzione la “Carrega Cups”, organizzata negli anni passati dall’Associazione sportiva dilettantistica Goliardi Dianesi.

 Per informazioni ed iscrizioni è possibile visitare   l’account facebook
APS Cappellodellastrega 
oppure   scrivere all’indirizzo

cappellodellastrega.direttivo@gmail.com.

 

 

Abbiamo partecipato con
Zorro (la volpe) che cavalca  "Tornado"   

 

           

inseguiti  dal sergente Garcia e la sua pancia,  vera !!!

 

 

 

DATI TECNICI :

Carega   Bi-posto

8  ruote da 20  Cm,  di cui:

4 Ruote posteriori fisse e .....

 

 

 

 

 

.... 4 ruote anteriori sterzanti, collegate da una
"barra anti-torsione

comandate
da una leva

 

 

 


Come   è andata...

La foto parla chiaro...

 

The   Winner   is ...


....Team   Cascine   !!!

 

 

 

 

Come  è successo ?

i    due pazzi,
 padre e figlio,
si sono buttati nella discesa ripida,
ovviamente
senza freni....

ed il pubblico ha apprezzato !!

 

 

 

 

 

 

 

 

l'  unica loro salvezza
 è stata la tecnologia....

in quanto la Twin carega
è munita di sterzo, che gli ha permesso di evitare i muri in faccia,

 

 

 

 

 

 

 

cosa che qualcuno  NON è riuscito a evitare...

La botta...  della botte   !!

 

 

 

All'  Arrivo
la loro espressione dice tutto....


non sono normali   !!!

 

 

 

 

L'  Associazione                        

                                        
chi sono....

Il Presidente dell’associazione Claudio Bazzani, dice: “Prima di ogni altra cosa tengo a precisare che il nome “Cappello della Strega” non nasce con l’intento di dare una connotazione pittoresca al paese o di emulare altre associazioni che con le streghe hanno affinità storiche".


    È nata a Soldano l’Associazione di promozione sociale “Cappello della Strega”. Composta in larga maggioranza da giovani leve coadiuvate dall’esperienza di alcuni veterani dei festeggiamenti, si prefigge come obbiettivo la valorizzazione del territorio, delle persone che lo abitano, delle idee e dei beni che in esso vengono prodotti. Supportata inoltre dall’esperienza dell’Amministrazione Comunale questa nuova iniziativa sta mettendo in gioco molte energie per rilanciare la promozione turistica del proprio territorio.
 

      L’idea deriva da una burla con cui i nostri nonni e genitori arricchivano la nostra infanzia: passeggiando per i carruggi un vecchio cerchio di vimini inglobato in una volta veniva definito il cappello appartenuto ad una fantomatica strega. Da allora tale è stata la diffusione di questa storiella che oggi molte persone usano le parole “cappello della strega” per indicare la zona del centro storico in cui quell’oggetto singolare si ritrova ad essere prigioniero".

     "L’associazione è spinta dalla voglia di ricreare quel clima di appartenenza e aggregazione che in passato ha riempito i pomeriggi della nostra infanzia, quando le feste di paese erano appuntamenti molto attesi e di cui si desiderava far parte.

     L’associazione è aperta a tutti coloro che vogliano portare idee, condurre iniziative o solamente rendersi partecipi nello svolgimento degli eventi. Quest’anno con il poco tempo a disposizione siamo riusciti comunque ad organizzare alcune iniziative semplici ma interessanti per svariati generi di pubblico".
 

HOME